SPETTACOLO

Daniele Liotti tra Peschici e Vico per girare il film 'Duisburg'

PESCHICI,

Un'altra parata di vip in Capitanata. Ma rigorosamente per lavoro. La sfaccettata area nord della Puglia fa gola a molti produttori e registi che la scelgono come set per i loro film. Dopo le coppie cinematografiche Sergio Castellitto-Sabrina Ferilli e Alessandro Haber-Isabella Ferrari, la Daunia fa 'spazio' anche per il bello del piccolo schermo, Daniele Liotti, già protagonista di moltissime fiction di successo. L'attore romano è l'interprete principale di “Duisburg - Linea di sangue” diretto da Enzo Monteleone. Le riprese – cominciate lo scorso 16 ottobre - si stanno svolgendo tra Peschici (sulla spiaggia, dove curiosi e turisti dell'ultima ora hanno fatto capolino sul set) e Vico del Gargano. Tra una settimana la produzione si sposterà a Bari e a Triggiano, per poi proseguire i ciak in Serbia.
Duinsburg è un film verità di alto valore civile dove le forze dell’ordine e le istituzioni sono determinanti per la risoluzione del caso della strage avvenuta in Germania il 15 agosto del 2007 – passata alla cronaca come strage di ferragosto – in cui morirono 6 persone davanti al ristorante italiano "Da Bruno". La vicenda cinematografica segue l’indagine dei due commissari Michele Battaglia, interpretato da Daniele Liotti, e Thomas Block, interpretato dall'attore tedesco Benjamin Sadler, che solo grazie alla loro co-operazione riusciranno ad arrestare il colpevole del massacro avvenuto nella cittadina tedesca. Nel cast anche Vincenzo Ferrera, Marina Crialesi, Brenno Placido, Massimiliano Frateschi e un gruppo di attori pugliesi tra i quali Augusto Masiello, Anna Garofalo e Antonella Genga.
Prodotto dall’Iterfilm S.r.l. in coproduzione con Rai Fiction col sostegno logistico di Apulia Film Commission, nel film sono coinvolti 50 unità lavorative pugliesi (tra cast artistico e troupe).

Video



Commenta l'articolo