CITTÀ

FOTO Napoleone Cera: Il consiglio regionale a San Severo come argine alla criminalità

Napoleone Cera: Il consiglio regionale a San Severo come argine alla criminalità

SAN SEVERO,

Lunedì 20 marzo la Puglia della legalità, della lotta alla criminalità si ritroverà a San Severo per un dibattito pubblico. Ci sarà Michele Emiliano, ci saranno gli assessori e consiglieri regionali. Ci sarà Napoleone Cera. "Si tratta di una iniziativa importante perché rappresenta un segnale forte di vicinanza e solidarietà ai cittadini onesti di San Severo e di tutta la Puglia. Ci ritroveremo per fare argine contro una criminalità organizzata che vuole imporre la legge del terrore nelle strade delle città pugliesi. Ringrazio il presidente del consiglio comunale, il sindaco e tutti i consiglieri di San Severo per aver esteso invito ai consiglieri regionali che hanno in più occasioni manifestato piena condivisione alle iniziative intraprese dall'amministrazione sanseverese. La presenza dei consiglieri regionali al fianco dei consiglieri comunali di San Severo non è retorica solidarietà, ma è simbolo di una comune battaglia per la legalità che non ha colori politici, né attribuzioni partitocratiche. Alla vigilia della giornata nazionale in ricordo delle vittime delle mafie, San Severo diventa capoluogo regionale contro la criminalità organizzata.  Da San Severo le singole voci si fanno coro per gridare contro la dilagante criminalità.  Alle armi e alle aggressioni, rispondiamo con un fronte unico che parte da San Severo e dilaga in tutta la Puglia".

 

 

  •  



Commenta l'articolo