CITTÀ

FOTO Criminalità. Miglio: lo Stato tuteli la gente onesta di San Severo

Criminalità. Miglio: lo Stato tuteli la gente onesta di San Severo

SAN SEVERO,

Si dice speranzoso il sindaco di San Severo Francesco Miglio commentando le parole pronunciate ieri dal Ministro Minniti nel corso dei lavori della Commissione Parlamentare Antimafia: "sono state recepite in pochi mesi le istanze della gente di San Severo", scrive in una nota il primo cittadino. "E’ stato attribuito il giusto peso e significato ad un territorio che ha invocato a gran voce una esigenza maggiore di controllo e tutela dell’ordine pubblico, un diffuso desiderio di legalità".

"L'istituzione del Reparto Prevenzione Crimine nella nostra città - aggiunge ancora Miglio - e’ un segnale forte e nel contempo autorevole della presenza dello Stato. Quanto alla DIA nella nostra provincia il Ministro Minniti ha detto ieri che si sta valutando tale possibilità e noi attendiamo fiduciosi". Miglio sarà nuovamente audito dal Ministro nei prossimi giorni per una riunione propedeutica ad una sottoscrizione di una convenzione al fine di  individuare l’immobile che ospiterà la sede dell’istituendo reparto.



Commenta l'articolo