CITTÀ

FOTO San Severo, Pisicchio presenta i fondi per i nuovi 20 alloggi ERP

San Severo, Pisicchio presenta i fondi per i nuovi 20 alloggi ERP

SAN SEVERO,

“La Regione vuole perseguire la strada di un’edilizia residenziale popolare sostenibile e di qualità alzando il livello di progettazione ed esecuzione. Solo con la qualità possiamo eliminare le periferie nelle periferie e i quartieri ghetto che generano solo degrado sociale e urbano”. Così l’assessore regionale alle Politiche Abitative, Alfonso Pisicchio, in Capitanata per la doppia tappa di Foggia e San Severo.  Nel capoluogo dauno l’assessore ha portato il saluto istituzionale all’assemblea congressuale di Federabitazione rinnovando l’impegno degli uffici a sostenere l’edilizia e a sbloccare l’housing sociale da circa 800 alloggi per la città di Foggia, atteso ormai da oltre 10 anni.

A San Severo invece, assieme al sindaco Francesco Miglio, l’assessore ha illustrato i 3 milioni e 83mila euro che permetteranno ad Arca Capitanata di realizzare 20 nuovi alloggi Erp ricadenti nel P.E.E.P comparto “C” e ubicati in via Giovanni Guareschi e in via Mario Carli. La gara d’appalto sarà espletata dopo l’estate, mentre l’avvio dei lavori è stimato per gli inizi di dicembre 2018. 

“Sono molto soddisfatto – ha spiegato l’assessore – perché grazie a un lavoro di sinergia tra ente Regione e Comune di San Severo siamo riusciti a recuperare un finanziamento, risalente al 2009, ma che rischiava di essere perso vanificando così ogni tipo di progettazione. E sono convinto che Arca Capitanata investirà anche questa volta in costruzioni di elevati standard qualitativi. Realizzare nuovi alloggi significa ridare dignità ai tanti cittadini che da anni attendono nelle graduatorie, in una fase storica nella quale formule come i Pirp e l’housing sociale diventano utili strumenti per dare sostegno alla cosiddetta “fascia grigia”, precari, giovani coppie e single che non possono permettersi un alloggio del mercato immobiliare”.

 



Commenta l'articolo