CRONACA

FOTO Vieste, maxi sequestro di ricci marini. La Polstrada ferma un pregiudicato

Vieste, maxi sequestro di ricci marini. La Polstrada ferma un pregiudicato

VIESTE,

Oltre 1000 ricci di mare pescati lungo la costa del Gargano e pronti per essere venduti a ristoranti. L'operazione però non è andata a buon fine perchè la Polizia Stradale di Vieste ha sorpreso il pescatore abusivo al quale è stata inferta una sanzione amministrativa di 4.000 euro e il sequestro del prodotto ittico. Il blitz la notte scorsa. Il personale della Polizia di Stato, dopo un’attenta attività di appostamento, in località Gattarella, sul litorale sud di Vieste, ha intercettato e bloccato una persona accusata di pesca clandestina di ricci di mare,che nascondeva all'interno di un furgoncino. Al trasgressore, già pregiudicato, che non era in possesso di alcuna autorizzazione, gli è stata inflitta una sanzione amministrativa di euro 4.000, il prodotto ittico consistente in oltre mille ricci marini per un peso di 80 Kg, è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

 

 

 

 

 



Commenta l'articolo